NGINX utility per la gestione dei siti

Nonostante NGINX somigli molto a Apache come struttura di directory di configurazione si sente la mancanza di quei piccoli comandi a cui ci ha abituato per abilitare e disabilitare un sito per elencare i siti disponibili ecc..
Girando per il web ho trovato questa utility da github a questo indirizzo:

https://github.com/pyghassen/nginx_modsite

potete scaricarla e metterla, ad esempio su:

Metti su /usr/local/sbin/nginx_modsite

Non è specificato nulla riguardo alla licenza ma visto la maniera in cui è pubblicata si può desumere che l’autore la voglia condividere.

Lanciando il comando senza parametri viene visualizzato un testo di aiuto a cui non è necessario aggiungere nulla:

Usage: nginx_modsite [options]
Options:
 <-e|--enable> <site> Enable site
 <-d|--disable> <site> Disable site
 <-l|--list> List sites
 <-h|--help> Display help

If <site> is left out a selection of options will be presented.
 It is assumed you are using the default sites-enabled and
 sites-disabled located at /etc/nginx.

Buon divertimento

Andrea

90 risposte a “NGINX utility per la gestione dei siti”

  1. If youРІre not day in and day out familiar instead of Generic cialis 5mg online underestimates, or worsen their side effects, there are most, canadian online rather much episodes anecdotal. casino slots Ohwzcd gkonhc

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *