Come installare l’ultima versione di PostgreSQL su Ubuntu

Tutte le distibuzioni , oserei dire, hanno già il pacchetto di installazione di Postgresql quindi quello che si deve fare nella quasi totalità dei casi è di dare un:

apt-get install postgresql

Però, e c’è sempre un però, se volete l’ultima versione, perchè magari per prudenza non aggiornate la vostra distribuzione preferita ogni 15gg, dovete fare qualche piccolo step in più…

Premesso che  il PostgreSQL Global Development Group (PGDG) mantiene un repository APT dei pacchetti di PostgreSQL packages for Debian and Ubuntu localizzato in: http://apt.postgresql.org/pub/repos/apt/ che attualmente supporta Ubuntu 10.04 (lucid) e Ubuntu 12.04 (precise) 64/32 bit (amd64/i386) per PostgreSQL 8.4, 9.0, 9.1, 9.2, 9.3 oltre a server extensions come Slony-I, vari linguaggi PL, datatypes e applicazioni come pgadmin3, pgbouncer, and pgpool-II.

Tutto cio premesso dovete innanzitutto creare il file:

/etc/apt/sources.list.d/pgdg.list

per fare in modo che il gestore dei paccheti di ubuntu riconosca il nuovo repository e all’interno inserite una riga come questa:

deb http://apt.postgresql.org/pub/repos/apt/ <distribuzione>-pgdg main

che andrete a personalizzare sostituendeo “<distribuzione> con il nome in codice della vostra distribuzione (lucid o precise).

Non ricordate il nome in codice della vostra distribuzione ? Niente paura con:

 lsb_release -c

avrete il nome cercato.

A questo punto basta importare le chiavi di crittografia per la verifica dei pacchetti di cui sopra con il comando:

wget --quiet -O - http://apt.postgresql.org/pub/repos/apt/ACCC4CF8.asc | sudo apt-key add -

Dopo un salutare

sudo apt-get update

Siamo pronti per il mitico:

sudo apt-get install postgresql-9.3

Ed eventualmente, se avete un sistema desktop:

sudo apt-get install pgadmin3

p.s.

Se avete altre distro potete provare lo stesso ad usare uno dei due repository supportati con un pizzico di fortuna tutto andrà a posto ugualmente.

88 risposte a “Come installare l’ultima versione di PostgreSQL su Ubuntu”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *