Unit Testing di Funzioni su PostgreSQL

Il JUGPD (Java User Group di Padova).
È un’organizzazione che si propone la diffusione delle conoscenze e delle tecnologie legate al linguaggio Java. I soci si trovano con cadenza mensile per scambiarsi conoscenze nel modo JAVA e della programmazione in genere.
Il 27 Maggio p.v. il gruppo si troverà presso il : Verona FabLab, Associazione di Grezzana in provincia di Verona che dà la possibilità a tutti di sviluppare i propri progetti offrendo un’ officina attrezzatissima, per parlare di  PostgreSQL, il più avanzato Database Open Source del mondo, ed in particolare dell’applicazione delle tecniche di Unit Testing nella creazioni delle funzioni di questo DB che sono programmi a tutti gli effetti (e che possono essere scritte anche in JAVA).
La particolarità di questo incontro e che non solo vedremo la teoria ma anche come è stata messa in pratica sul database di Scuola247, un progetto open source che si propone la realizzazione di un registro elettronico per la scuola italiana, si vedrà quindi quanto spiegato in azione su un database di 66 tabelle, 71 query e 124 funzioni con quasi 500.000 righe di dati di test coerenti (non semplici accozzaglie di numeri e caratteri) solo per citare le dimensioni principali del progetto.

L’evento è gratuito.

Per maggiori info e come iscriversi

http://www.jugevents.org/jugevents/event/61026

A presto
Andrea

Ubuntu 14.04 LTS: Installazione e collaudo di Composer

Logo per Composer
Composer è uno dei più popolari tool per la gestione delle dipendenze di progetti PHP.
L’intento è di facilitare l’installazione e l’aggiornamento di un progetto  PHP gestendo automaticamente tutte le dipendenze del programma principale.
Ho avuto necessità di usare Composer perchè il team di Drupal lo usa come programma di installazione.
Questo tutorial vuole spiegare come installarlo e verificarne il funzionamento.
Ho provato personalmente questo tutorial su Ubuntu 14.04 LTS, la teoria vuole che funzioni anche su altre versione, specialmente se successive a quella da me testata, però, come già detto altre volte, le varianti possono essere molte e non è possibile dare certezze.

Sistemi Operativi Liberi: TUTTI li devono conoscere

Tux è la mascotte ufficiale del kernel Linux. È un pinguino paffuto dall'aria contenta, creato da Larry Ewing nel 1996 con GIMP.

lo scorso mercoledì (03/05/2017) ho tenuto, nella sede del Verona Fablab c/o Lino’s & Co. in vicolo Valle 9 a Verona il seminario indicato nel titolo di questo articolo.

Ho chiesto a tutti i partecipanti di compilare un questionario per avere un feedback sul lavoro fatto.

I dati del questionario sono consultabili a questa pagina.

Durante il seminario ho utilizzato del materiale che ho rilasciato sotto licenza:

Attribution-ShareAlike 4.0 International
Attribution-ShareAlike 4.0 International

questo materiale è scaricabile ai seguenti link:

Slide usate nel seminario (“SEMINARIO Sistemi Operativi Liberi: TUTTI li devono conoscere“)
Cartellone: (“La licenza aperta come garanzia“)
Cartellone: (“Come il tipo di licenza incide nel TCO di un computer (Didattica Aperta 2010)“)
Comparazione fra licenza GPL e MS (“comparing_the_gpl_to_eula_it“)
Cosa da sapere sulla licenza di MS Office (“Licenza OEM Office 2016 HomeAndBusiness ITA“)

Io ho sempre piacere di sentirvi vi ricordo quindi che potete:

Spedirmi una mai a: info@folstuff.eu

Usare uno dei social media di seguito elencati:

github:  https://github.com/folstuff
linkedin: https://www.linkedin.com/in/andreaadami/it
instagram: https://www.instagram.com/folstuff
facebook: https://www.facebook.com/folstuff
google+:  https://plus.google.com/+AndreaAdamiProfile
twitter @folstuff : https://twitter.com/folstuff
s
lideshare: https://www.slideshare.net/andreaadami

Like e Follow Me sono ovviamente graditissimi se poi riuscite a diffondere presso amici e conoscenti le attività che svolgiamo al Verona Fablab fate una grande cortesia.

A presto
Andrea

Seminario gratuito “Sistemi Operativi Liberi” TUTTI li devono conoscere

Tux è la mascotte ufficiale del kernel Linux. È un pinguino paffuto dall'aria contenta, creato da Larry Ewing nel 1996 con GIMP.

Domani sera al Verona Fablab, nella sede di Verona, c/o Lino’s and Co.  in vicolo valle 9,  terrò un seminario sui sistemi operativi Liberi.
Nel titolo del seminario c’è un’affermazione forte: “TUTTI li devono conoscere”.
Sono convinto di questa affermazione e cercherò di spiegare quale rivoluzione si nasconde dietro il concetto di LIBERTÀ del software e come questa possa portarci a un mondo migliore !
La partecipazione è gratuita, viene comunque richiesta l’associazione al Verona FABLAB.

Tutti i dettagli qui:
http://www.veronafablab.it/event/seminario-grauito-sistemi-operativi-liberi-tutti-li-devono-conoscere/

Acronimo inglese della carica aziendale (CEO, CTO, CSO, …)

Al giorno d’oggi sembra che indicare la propria carica aziendale tramite un’ acronimo inglese inglese sia più prestigioso.
Probabilmente dire che sei il “Paron” della tua azienda o più educatamente il titolare suona meno altisonante che presentarsi come CEO o CTO,  però l’acronimo inglese, oltre che estraneo alla cultura italiana, lo trovo poco significativo: insomma faccio spesso confusione.
Quindi scrivo queste poche righe, innanzitutto come mio promemoria e sperando possa tornare utile anche al lettore. Leggi tutto “Acronimo inglese della carica aziendale (CEO, CTO, CSO, …)”

Imparare a programmare

lo scorso mercoledì (19/04/2017) ho tenuto, nella sede del Verona Fablab c/o Lino’s & Co. in vicolo Valle 9 a Verona il seminario indicato nel titolo di questo articolo.

Ho chiesto a tutti i partecipanti di compilare un questionario per avere un feedback sul lavoro fatto.

I dati del questionario sono consultabili a questa pagina.

Durante il seminario ho utilizzato del materiale che ho rilasciato sotto licenza:

Attribution-ShareAlike 4.0 International
Attribution-ShareAlike 4.0 International

questo materiale è scaricabile ai seguenti link:

Le slide della serata (“Imparare a programmare“)
Come sono formate le istruzione della cpu 8086 (“8086-instformat“)
Guida al comando DEBUG (“IL DEBUG DEL DOS“)
Cartellone: (“La licenza aperta come garanzia“)
Cartellone: (“Come il tipo di licenza incide nel TCO di un computer (Didattica Aperta 2010)“)
Comparazione fra licenza GPL e MS (“comparing_the_gpl_to_eula_it“)
Cosa da sapere sulla licenza di MS Office (“Licenza OEM Office 2016 HomeAndBusiness ITA“)

Per poter creare la macchina virtuale FreeDOS avete bisogno di:

Virtual BOX
FreeDOS
uhex editor (solo se seguire gli esempi fino alla visualizzazione in binario del programma: file.com)

Io ho sempre piacere di sentirvi vi ricordo quindi che potete:

Spedirmi una mai a: info@folstuff.eu

Usare uno dei social media di seguito elencati:

github:  https://github.com/folstuff
linkedin: https://www.linkedin.com/in/andreaadami/it
instagram: https://www.instagram.com/folstuff
facebook: https://www.facebook.com/folstuff
google+:  https://plus.google.com/+AndreaAdamiProfile
twitter @folstuff : https://twitter.com/folstuff
s
lideshare: https://www.slideshare.net/andreaadami

Like e Follow Me sono ovviamente graditissimi se poi riuscite a diffondere presso amici e conoscenti le attività che svolgiamo al Verona Fablab fate una grande cortesia.

A presto
Andrea

Windows: Visualizzare la password della rete Wi-Fi

Vi è mai successo di dover comunicare la password della rete Wi-Fi dell’ufficio o di casa e di non ricordarla ?
L’avete inserita sul vostro computer mille anni fa’ e non vi ricordate minimamente cosa fosse.
Andate sul pannello di controllo delle reti Wi-Fi e, simpaticamente, il sistema rifiuta di visualizzare il prezioso testo.
Oggi  per caso mi sono imbattuto in un comando che può essere utile in questa situazione, il comando è: Leggi tutto “Windows: Visualizzare la password della rete Wi-Fi”

Cambiare il product key di Windows 10 dopo l’attivazione

Può capitare di avere necessità di cambiare il product key di Windows 7, Windows 8 or Windows 10 incautamente digitato alla prima richiesta.
I motivi per fare ciò sono i più disparati, ad esempio, banalmente,  invece di usare quello specifico della macchina usata per l’installazione si è usato quello della macchina a fianco.
Per fortuna abbiamo ben due metodi per fare ciò: Leggi tutto “Cambiare il product key di Windows 10 dopo l’attivazione”