Ubuntu Server 16.04 LTS: Installazione di Vtiger 7

Ultimamente mi sono intrippato con i CRM siccome Vtiger in particolare mi ha fatto dannare per l’installazione ecco che, con la speranza di evitare la faticaccia a chi legge, scrivo queste poche note per l’installazione.

Chiaramente per avere certezza del risultato vi raccomando di partire da dove sono partito io e cioè scaricando il cd di installazione di Ubuntu Server 64 bit con versione 16.04.03 LTS.

Innanzitutto prepariamo una macchina virtuale ubuntu come già descritto in questo articolo se non avete mai usato virtual box potete leggere l’indispensabile qui.

Un unica cosa dovete ricordarvi di fare diversamente da quanto indicato e cioè nell’installazione di ubuntu, una volta arrivati alla videata dove vi si chiede il software da installare, oltre al già selezionato:

standard system utilities

e al paccheto aggiuntivo consigliato dal suddetto articolo

OpenSSH server

dovete ricordarvi di selezionare anche:

LAMP Server

Il passo successivo consiste nel fare in modo di raggiungere MySQL anche da fuori la macchina virtuale, per far ciò si deve modificare il file di configurazione di MySQL:

/etc/mysql/mysql.conf.d/mysqld.cnf

impostiamo il parametro:

bind-address = *

Assicuriamoci quindi l’installazione dei moduli php aggiuntivi con:

sudo apt-get install php-imap php-curl php-xml

Controlliamo poi la configurazione di php editando il file:

/etc/php/7.0/apache2/php.ini

controllando, ed eventualmente modificando, i seguenti valori:

max_execution_time = 0
error_reporting = E_WARNING & ~E_NOTICE & ~E_DEPRECATED & ~E_STRICT
display_errors = On
log_errors = Off

A questo punto l’ambiente è pronto a ricevere vTiger andiamo quindi sul sito:

https://www.vtiger.com/open-source-crm/download-open-source

e scarichiamo il file in

/var/www/html

il file è compresso e compattato per cui bisogna prima scomprimerlo con:

sudo gunzip <file vtiger appena scaricato>

e poi scompattarlo con:

sudo tar xvf <file vtiger appena scaricato>

a questo punto possiamo cancellare il file compattato e impostiamo i permessi dei file di installazione con i seguenti comandi:

sudo chown -R www-data *
sudo chgrp -R www-data *
sudo chmod -R 0775 *

a questo punto basterà puntare il browser su:

http://<macchina virtuale ip>/vtigercrm

E seguire le istruzioni che verranno esposte man mano che si procede nell’installazione.

A presto

Andrea

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *